Migliori contapassi da attaccare alle scarpe e pedometro da gamba

Dotato di un cinturino più lungo per adattarsi alla caviglia o di un display solitamente circolare che permette, anche senza il braccialetto, di essere facilmente inserito o attaccato nella scarpa, il contapassi da gamba e da scarpa consente di misurare i vostri passi, le distanze percorse, la vostra posizione tramite gps, contare le calorie bruciate e verificare i vostri risultati.

I differenti modelli in commercio consentono di scegliere il dispositivo che meglio si adatta alle vostre esigenze in relazione alle funzioni di cui necessitate, dal solo orologio cardiofrequenzimetro e contapassi con distanza in km, sveglia e calendario, alle tipologie più avanzate con sistema di conteggio delle calorie bruciate, l’inserimento di un programma brucia grassi e rilevazione degli sport che farete.

Cosa differenzia il contapassi da gamba o da scarpa da tutti gli altri

Sicuramente il cinturino o braccialetto. Il modello da gamba è dotato di una chiusura stabile, è più lungo e morbido; il display è però più piccolo con meno icone. Il modello da scarpa si può trovare anche con il solo display e senza cinturino sostituito da una clip per essere attaccato alla scarpa, calza, al petto, alle cuffiette, al reggiseno, tenendo sempre i polsi liberi. Differenti sono anche le funzioni presenti nelle due tipologie, e ciò permette anche di orientarsi nelle differenti fasce prezzo: dai 15 ai 100 euro.

Se sei uno sportivo e hai bisogno di un ‘personal trainer: la scelta giusta è un contapassi da gamba o scarpa con collegamento diretto al vostro cellulare tramite bluetooth, sistema Android o iOS, in modo da poter memorizzare i dati e stendere un grafico del vostro piano di allenamento o bruciagrassi.

Il display è touchscreen, i tasti regolazione delle funzioni sono facilmente attivali dallo schermo; le icone sono in bianco e nero se lo schermo è piccolo e orizzontale, ma vi sono dei modelli a colori che consentono una maggiore visualizzazione, il prezzo è variabile dai 60 alle 100 euro. Non c’è bisogno di indossarlo, ma puoi attaccarlo con la clip.

Se invece desiderate un semplice contapassi, potrete optare per le funzioni di cardiofrequenzimento, misuratore di pressione, conteggio passi: il dispositivo li rileva ogni tal volta solleverete il piede. In questo caso il display LCD è più ampio e permette di essere visualizzato senza riflessi, e anche senza occhiali. Anche in questo caso, polsi liberi e attacco con la clip.

Funzioni base e avanzate

In relazione al prezzo, i differenti modelli di contapassi da gamba e da scarpa permettono di:

  • misurare i passi e le distanze percorse in km
  • analizzare i movimenti del nostro piede – alcuni modelli sono in grado di riconoscere anche la lunghezza del passo
  • misurare la velocità
  • misurare il battito e la pressione sanguigna (cardiofrequenzimetro)
  • collegare il vostro smartphone per ricevere le notifiche di chiamate, messaggi testo e messaggistica
  • tecnologia Bluetooth 4.0 – misuratore di forma wireless dei passi e della velocità (camminata, corsa)
  • calcolo delle calorie bruciate
  • fitness tracker – memorizza dati, stende un grafico per programma dieta, allenamento, bruciagrassi
  • rilevatore di pause
  • acceleratore di attività (ricorda quali attività sono ancora da svolgere)
  • localizzazione tramite gps, memorizza la vostra posizione e tragitto

Tra le funzioni base e sempre presenti nel contassi: la sveglia, calendario, radio, carica residua. Nei modelli con funzione tracker o con collegamento allo smartphone, ogni dato può essere memorizzato per poi a fine serata scaricarlo con app fitness direttamente su pc/tablet e valutarne i risultati. Nello stesso momento può essere ricaricato tramite cavo usb o pc.

Perché sceglierlo

Non tutti amano portare orologi e bracciali mentre si svolge un’attività sportiva, necessitando di muovere le braccia con agilità e senza peso; pensate per esempio all’attività del tennis, ma anche durante gli esercizi di respirazione o allenamento, mantenere i polsi liberi – sopratutto con l’aumento della sudorazione – è un vantaggio da non sottovalutare. Inoltre, i modelli con display in bianco e nero, possono essere usati anche senza occhiali – sono in tanti a svolgere l’attività sportiva senza.


Pregi

  • polsi liberi
  • possibilità di attaccare il dispositivo nella parte del corpo che meno vi infastidisce durante l’attività fisica (clip)
  • è possibile alternare il peso da una gamba all’altra
  • prezzo economico, possibilità di scelta tra i numerosi modelli con costi contenuti
  • maggior durata della carica, sopratutto nei modelli in bianco e nero e con display più piccolo

Difetti

  • la clip deve essere ben salda per evitare di perderla
  • il cinturino da gamba in alcuni modelli aumenta la sudorazione

Docente di materie letterarie e latino, con esperienza di insegnamento all’estero nelle classi SEGPA di italiano LS e L2; insegnante di sostegno nella secondaria di II grado e assistente di lingua inglese e di accompagnamento educativo indirizzato a soggetti con gravi difficoltà scolastiche e rischio abbandono; tecnico dei servizi educativi e marketing con funzione di promozione esterna in siti culturali; redattore e gestione di contenuti informativi/multimediali e guide informative on-line, critico letterario per lavoro ma sopratutto per passione.

Migliori contapassi da attaccare alle scarpe e pedometro da gamba
Ti è piaciuto il post?
7131
Back to top
sceltacontapassi.it